Sistema antincendio e gas

Sistema antincendio e gas

Un altro esempio di un sistema distribuito basato su un’architettura simile a quella di un sistema di controllo di una stazione di pompaggio dell’olio, è il sistema di fuoco e gas REGUL. Questo sistema è utilizzato nella produzione di petrolio e gas e in strutture di trasporto e stoccaggio per configurare sistemi di allarme antincendio e di estinzione incendi di diversi tipi e complessità.

REGUL Fire and Gas è un sistema flessibile con un set variabile di componenti basato sui controller logici programmabili REGUL R500 e REGUL R600 con il supporto della ridondanza e dello scambio a caldo dei moduli.

Il sistema è progettato per:

  • Rileva l’incendio e l’ingresso non autorizzato nelle aree protette, comprese le installazioni interne ed esterne a rischio di esplosione
  • Esegui il controllo remoto automatico di unità di raffreddamento ad acqua e diversi tipi di sistemi di estinzione incendi, inclusi spray, acqua, schiuma, gas, polvere, ecc., sia separatamente che in varie combinazioni
  • Invia allarmi e avvisi alle apparecchiature con gerarchia superiore come le stazioni di lavoro degli operatori e ai sistemi adiacenti come SCADA, sistemi di controllo automatico dei processi, sale di sorveglianza centrale, ecc.
  • Controlla, monitora e proteggi le apparecchiature tecnologiche

Ridondanza e notifiche

  • Commuta automaticamente l’alimentazione dalla linea principale alla linea di backup e viceversa, con un’indicazione corrispondente.
  • Esiste un’opzione per passare dal controllo processo automatico a quello remoto (manuale) e viceversa.
  • Le notifiche sull’evento di incendio, i segnali di attivazione del sistema di estinzione e/o il raffreddamento dell’acqua del serbatoio sono programmati in modo flessibile come scenari.

Controllo e monitoraggio

  • Raccoglie segnali da sicurezza, incendi e sicurezza o segnalatori incendio. L’indirizzamento dei notificatori avviene tramite l’interfaccia RS-485 con protocollo Modbus RTU, collegando ciascun notificatore ad un ingresso separato nel sistema.
  • Raccoglie i segnali dai dispositivi di rilevamento e da altre apparecchiature che influiscono sull’algoritmo di funzionamento (nel caso sia presente nel sistema)
  • Altre apparecchiature potrebbero essere collegate al sistema tramite interfacce Ethernet o RS-485 (sistema di controllo del processo, dispositivi telemeccanici, ecc.)
  • Raccoglie i segnali elettrici dai sensori che monitorano lo stato funzionale dell’apparecchiatura (posizione, pressione, temperatura, ecc.)

Controllo

  • I moduli controllano i segnali per la notifica, l’evacuazione, la rimozione di fumo e gas, ecc.
  • La registrazione prioritaria e la trasmissione in notifiche di sistemi esterni in caso di incendio, rispetto ad altri segnali sono formate dal sistema
  • Controlla gli allarmi luminosi e sonori
  • Indicazione dell’attivazione del sistema antincendio e / o del raffreddamento dell’acqua del serbatoio, con indicazione delle direzioni

Controllo dell’accesso

  • Impedisce l’accesso non autorizzato al sistema

Visualizzazione e archiviazione

  • Visualizza tutte le informazioni richieste, incluso lo stato dell’apparecchiatura
  • Forme le linee di tendenza per i parametri tecnologici selezionati
  • Archivia selezionati parametri tecnologici, eventi e azioni degli operatori

Please leave your contact details below and our manager will contact you shortly.

Name:*
E-mail:*
Phone:
Company:
Message:
Please, confirm you are not a robot:
×

To download the file, please, provide your contact details

Name:*
E-mail:*
Enter symbols from the image:
×

To download the file, please, leave your contact details in the form below.

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

×
Subscribe to updates

To subscribe to updates, please, provide your contact details

Name:*
E-mail:*
Word Verification:
×